Verso Pasqua: 7 tappe per vivere la Quaresima

Proposta per i ragazzi durante la Quaresima 2021

Condividi e unisci anche tu

Partiamo, ma dove andiamo?

Il giorno più importante dell’anno è vicino: la Pasqua!

Vogliamo raggiungerlo ben preparati, così per questa Quaresima abbiamo programmato un piccolo itinerario.

In questo viaggio scopriremo 7 luoghi in cui poter incontrare il Signore nella nostra vita.

Il LabOratorio?

Dalla prima domenica di Quaresima vi verrà consegnato un foglio.

Su questo, le domeniche successive, incollerete, dopo averla ritagliata, una striscia di un disegno da colorare che vi sarà consegnata al termine delle Messe.


INDICE


Domenica di Pasqua – 4 Aprile 2021

📍GIARDINO

“Le disse Gesù: «Donna, perché piangi? Chi cerchi”

Dal Vangelo di Giovanni

Tour del luogo:

La morte è la cosa che ci spaventa di più, e, insieme al peccato, è l’unica cosa che da soli non riusciremo mai a sconfiggere. Gesù però è risorto! La morte non fa più paura! Perciò, con Lui anche il pianto più triste può essere trasformato in lacrime di gioia! 

In poche parole, come possiamo vedere dal nostro disegno, Gesù, con l’arma invincibile del suo Amore, è capace di trasformare i nostri deserti in giardini.

Impegno:

Ringrazia il Signore per tutti i passi concreti che sei riuscito a fare durante questa Quaresima e che ti hanno aiutato a far fiorire la tua vita. Scegli poi di continuare a mettere in pratica uno degli impegni che ti sono stati proposti nelle scorse settimane.


6° domenica – 28 Marzo 2021

📍TAVOLA

“E tutta la casa si riempì dell’aroma di quel profumo…”

Dal Vangelo di Giovanni

Tour del luogo:

Gesù è a tavola coi suoi amici, e ad un certo punto si sente un profumo buonissimo: il nardo, un olio prezioso dall’aroma inconfondibile!

Era stata Maria che, per amore di Gesù, l’aveva versato sui suoi piedi. Anche quando tu fai una buona azione, il profumo dell’amore si diffonde attorno a te, ed è lo stesso profumo che si respira quando Gesù, per Amore, ci dona tutta la sua vita nell’Eucarestia, mentre anche noi siamo seduti intorno alla sua tavola durante la Messa.

Impegno:

Diffondi intorno a te il profumo dell’Amore di Dio, impegnandoti ogni giorno a compiere una buona azione.


5° domenica – 21 Marzo 2021

📍SEPOLCRO

Gesù scoppiò in pianto. Dissero allora i Giudei: «Guarda come lo amava!».

Dal Vangelo di Giovanni

Tour del luogo:

Il sepolcro è un luogo di dolore, davanti al quale la gente piange; quando però tu sei triste non devi mai pensare di essere solo! Infatti, come Gesù ha pianto insieme a Marta e Maria davanti al sepolcro di Lazzaro, così piange insieme con te tutte le volte che provi dolore: se ti accorgerai della sua presenza, insieme con lui sarai capace di attraversare anche i momenti più difficili.

Impegno:

Ricorda un episodio in cui una persona, come Gesù, ha pianto insieme con te e ti ha consolato in un momento difficile.

E poi prova anche tu a stare accanto, fare una telefonata o mandare un whasapp a una persona che ha bisogno.


4° domenica – 14 Marzo 2021

📍PISCINA

“Io sono andato, mi sono lavato e ho recuperato la vista”

Dal Vangelo di Giovanni

Tour del luogo:

Dio mette attorno a noi molti doni, ma non sempre siamo capaci di vederli, proprio come i farisei nel Vangelo di oggi.

È come se indossassimo un paio di occhiali sporchi, che ci fanno vedere male: bisogna pulirli! 

Nel Vangelo la piscina era il luogo in cui ci si andava a lavare per purificarsi. Così anche noi, quando non ci accorgiamo più dei doni che Dio ci fa, possiamo chiedere perdono al Signore, per purificare lo sguardo dall’egoismo e l’ingratitudine, e tornare così a incontrare Gesù presente nella nostra vita.

Impegno:

Prova a chiedere perdono a Dio nella Confessione o (per i più piccoli) nella preghiera personale. Poi, scrivi e invia sul sito qualche dono bello che Dio ti ha fatto.

Racconti dalla piscina:

  • Io penso di essere molto fortunato perché ho tanti amici e persone che mi vogliono bene e questo per me è un grande dono. Ma in questo periodo ho chiesto a Dio di aiutarmi ad avere un po’ di più di pazienza perché è diverso vedere i miei compagni a distanza e non poter stare con loro e con gli insegnanti. Poi ho anche chiesto che ci dia il dono della speranza che tutto questo finisca presto e bene.” (Giulio)
  • Anche in queste settimane di quarantena per il covid ogni giorno coi miei nonni mi sento in videochiamata per fargli compagnia e giochiamo insieme.” (Medea)

3° domenica – 7 Marzo 2021

📍PIAZZA

“Se rimanete nella mia parola, siete davvero miei discepoli.”

Dal Vangelo di Giovanni

Tour del luogo:

Quando sei in piazza, in mezzo a tanta gente, puoi ascoltare moltissimi discorsi: alcuni buoni e alcuni no. Quello che è importante è decidere che cosa ascoltare! Il Signore attraverso la Sua Parola ha tante cose buone da dirci, ma dobbiamo essere noi a scegliere di ascoltarlo! Il mezzo migliore per fare questo è leggere il Vangelo, oppure ascoltarlo durante la Messa.

Impegno:

Come ci dice il Papa nel video, in questa settimana ci impegniamo a lasciare da parte le chiacchiere inutili e a leggere ogni giorno il brano di Vangelo che proponiamo qua sotto:

  • Lunedì 8 Marzo: Mt 6, 7-15
  • Martedì 9 Marzo: Mt 6, 16-18
  • Mercoledì 10 Marzo: Mt 6, 19-24
  • Giovedì 11 Marzo: Mt 6, 25-34
  • Venerdì 12 Marzo: Ogni venerdì di Quaresima la Chiesa ricorda Gesù che muore sulla croce. Per concentrare l’attenzione su di Lui, sospende anche la Messa e la lettura del Vangelo. Anche tu prova a fermarti a pregare davanti al crocifisso, e a fissare lo sguardo su Gesù. Se puoi, vai anche a trovare Gesù in Chiesa.
  • Sabato 13 Marzo: Mc 6, 7-13

2° domenica – 28 Febbraio 2021

📍POZZO

Gesù dunque, affaticato per il viaggio, sedeva presso il pozzo. […] Giunge una donna samaritana.”

Dal Vangelo di Giovanni

Tour del luogo:

Quando cammini tanto ti viene sete, e non vedi l’ora di bere un po’ d’acqua; bisogna però essere sicuri che sia potabile! La Samaritana, infatti, va al pozzo dove c’è Gesù, per bere la vera acqua, quella che viene da Dio, e che ha il sapore del Cielo. Anche nella tua vita, ci sono dei “pozzi”, cioè, dei luoghi in cui incontri persone che possono parlarti di Dio e offrirti un po’ di quest’acqua di Cielo.

Impegno:

Chiedi a una persona che ti ha parlato di Dio, di raccontarti qualcosa del Signore, e poi condividi le sue parole via mail (oratorio@parrocchiaturro.it), oppure tramite WhatsApp al numero +39 02 2847 850..

Racconti dal pozzo:

  • “Dio è buono e ama tutti noi senza distinzioni, ma a volte questo amore non è ricambiato con la stessa forza. Dio però è così buono che perdona i nostri peccati e se ci rivolgiamo a Lui con il cuore sincero ci indica strade che da soli non avremmo visto.” (Giulio)
  • “Anche se non lo vediamo, Lui è sempre con noi.” (Medea)
  • “Dio è sempre vicino a noi per aiutarci. Ci sta vicino anche quando noi non lo cerchiamo. È un vero amico e cammina sempre accanto a noi!” (Mirko)

1° domenica – 21 Febbraio 2021

📍DESERTO

“Il Signore Gesù fu condotto dallo Spirito nel deserto”

Dal Vangelo di Matteo

Tour del luogo:

Nel deserto non vola una mosca: tutti i suoni, anche i suoni più leggeri, si sentono subito. Anche quando preghi è utile fare “deserto” dentro di te, poiché nel silenzio puoi ascoltare meglio la voce di Dio, che assomiglia più ad una brezza leggera che a un rumore assordante.

Impegno:

Trova un tuo “angolo della preghiera”, come avevi fatto in Avvento, e, facendo silenzio come Gesù nel deserto, prova a incontrare il Signore


torna su


Condividi e unisci anche tu