Categorie
Condividere X Unire

Un Natale solidale in parrocchia

In quest’anno così difficile, diamo spazio alla generosità e sosteniamo con una donazione le attività parrocchiali

Condividi e unisci anche tu

Il 2020 ci ha messi tutti alla prova, ma se c’è un aspetto positivo è l’aver reso evidente, più che mai, l’importanza della comunità. Perché nessuno si salva da solo. In questo senso la parrocchia c’è sempre stata: accanto a tutti, specie agli ultimi. In difesa del creato, perché l’ambiente è la Terra che lasciamo ai nostri figli.

Ma la parrocchia siamo noi e se queste feste saranno necessariamente più sobrie, con meno parenti e amici a tavola, forse ci sarà più spazio per una generosità collettiva che faccia del bene alla “nostra casa comune”. Santa Maria Assunta in Turro lancia due campagne di raccolta fondi. La prima, proposta dalle giovani famiglie del gruppo parrocchiale Alfa & Omega, servirà a donare generi alimentari a tre famiglie del quartiere tra quelle aiutate dai volontari della San Vincenzo. 

La seconda servirà per contribuire all’investimento “green” per la sostituzione della vecchia caldaia a gasolio con una nuova centrale termica a metano. Una scelta ecologica ma anche economica: una volta ammortizzata la spesa, riscaldare i locali parrocchiali costerà il 40 per cento in meno. Nel 2021 la parrocchia deve saldare la prima parte del debito, 25mila euro. Non è poi molto, se tutti contribuiamo con quanto possiamo.

Un posto a tavola per tutte le famiglie

Devolviamo il corrispettivo di un pranzo a favore di famiglie bisognose residenti a Turro e sostenute dalla san Vincenzo

Energia pulita per la tua comunità

Investiamo nel nostro futuro sostenibile, coprendo le spese per la nuova centrale termica a metano della casa parrocchiale

Condividi e unisci anche tu