Categorie
Haiti News

Haiti, i Vescovi denunciano la violenza incontrollabile

“Noi, Vescovi cattolici di Haiti, condanniamo fermamente l’assassinio del maestro Monferrier Dorval, Presidente dell’Ordine degli avvocati di Port-au-Prince, nonché tutti questi ultimi assassinii con armi da fuoco perpetrati nel Paese. Cogliamo l’occasione per porgere le nostre più sincere condoglianze alla famiglia della vittima e all’Ordine degli avvocati di Port-au-Prince. Purtroppo questa realtà è diventata la quotidianità della popolazione che ora vive sotto shock, con traumi, rabbia, indignazione, rivolta e preoccupazione. Non è solo un attacco, estremo e grave, alla vita, che viene così banalizzata, ma è anche un attacco alla giustizia, al diritto, alla pace, alla convivialità sociale, alla convivenza per la costruzione di una società giusta, fraterna, armoniosa e pacifica”. Con queste parole inizia la dichiarazione della Conferenza Episcopale di Haiti, inviata all’Agenzia Fides,, in cui i Presuli stigmatizzano la “insicurezza endemica, la violenza delle bande armate che affligge il Paese, seminando morte, lutto, afflizione, desolazione e paura nelle famiglie”. “Queste situazioni – ammoniscono – portano Haiti dritta nell’abisso”.

Condividi e unisci anche tu