Categorie
Condi-visioni

Contemplazione e azione sotto lo sguardo di Maria

“Contemplazione e azione sotto lo sguardo di Maria”: in sintesi, la mia esperienza di fede e musica, che ho raccontato in un’intervista al settimanale “Maria con Te”. I miei cammini spirituali si intrecciano con la musica, che a sua volta da loro trova ispirazione.

Percorro la via contemplativa con la pratica della meditazione cristiana, che ha dato spazio allo Spirito e allargato il mio cuore fino a desiderare di impegnarmi in un percorso di carità verso il prossimo nella San Vincenzo.

Circa due anni fa, approfondendo la figura di Federico Ozanam (fondatore della San Vincenzo) mi sono imbattuto nelle sue “Lettere”, scoprendo la profonda umanità, i moti dell’animo e ho cercato di tradurre tutto questo in musica. Mi ha colpito come l’impegno di servizio ai poveri si alimenti a quel santuario dell’amore che per lui è la famiglia, che non si ripiega su se stessa, ma si apre alla dimensione sociale: così, fondando la propria famiglia, smette “di esser solo” e si dedica a costruire una “rete di carità”.

A partire da questa ispirazione, sto realizzando con un team di artisti il cd “Ho smesso di esser solo”, dedicato a Ozanam e alla sua visione, grazie all’appoggio del Consiglio Centrale di Milano. Due esperti
vincenziani hanno arricchito il libretto del cd: Maurizio Ceste, studioso del Beato Ozanam e membro della Giunta esecutiva della Federazione Nazionale della Società di San Vincenzo De’ Paoli, e don Luigi Bonarrigo, consigliere spirituale per San Vincenzo Milano.

L’album verrà presentato nel 2021, anno della canonizzazione del Beato Federico Ozanam e sarà distribuito nei negozi di dischi, nelle librerie e sulle piattaforme di streaming.

Davide Rossi

Condividi e unisci anche tu