Categorie
News

Adotta una canna: avanti col restauro

Aggiornamento estivo dei lavori in corso sul nostro organo parrocchiale

Condividi e unisci anche tu

Da lunedì sono finalmente ricominciati i lavori di restauro dell’organo; la parte di destra è già completamente smontata e tutte le canne sono poggiate a terra, pronte per essere ripulite dallo sporco accumulato in 40 anni e restaurate. È possibile vederle da vicino passando in chiesa in questi giorni; prima di rimetterle al loro posto verranno anche rimesse a nuovo e riparate dove necessario.

Anche le parti dell’organo rimaste al loro posto nella cassa verranno ripulite da polvere e sporco, revisionate completamente e restaurate dove necessario. Dopo questo lavoro le canne verranno riposizionate nell’organo, intonate e riaccordate una ad una.

Il somiere completamente vuoto: è il cuore dello strumento che ospita tutte le canne e le fa suonare mandando l’aria ad ognuna attraverso i fori; sotto ad ogni foro ci sono le piccole valvole comandate.
Canne di piombo
Canne di legno
Dettagli della canna 1 della Dulciana, con la sua forma particolare che ne caratterizza il timbro e l’appunto originale scritto a mano che la identifica.
Condividi e unisci anche tu