Il Papa: non origliare né spiare, ma ascoltare con l’orecchio del cuore. Questa è buona comunicazione

Messaggio di Francesco per la 56.ma Giornata Mondiale delle Comunicazioni sociali: “Tanta sfiducia verso l’informazione ufficiale ha causato anche una ‘infodemia’, dentro la quale si fatica a rendere credibile e trasparente il mondo dell’informazione”. L’appello per i migranti: “Vincere i pregiudizi ascoltando le loro storie, davanti non abbiamo numeri o pericolosi invasori”

Seguo con preoccupazione l’aumento delle tensioni che minacciano di infliggere un nuovo colpo alla pace in Ucraina e mettono in discussione la sicurezza nel Continente europeo, con ripercussioni ancora più vaste.
Faccio un accorato appello a tutte le persone di buona volontà, perché elevino preghiere a Dio onnipotente, affinché ogni azione e iniziativa politica sia al servizio della fratellanza umana, più che di interessi di parte.
Chi persegue i propri scopi a danno degli altri, disprezza la propria vocazione di uomo, perché tutti siamo stati creati fratelli. Per questo e con preoccupazione, viste le tensioni attuali, propongo che mercoledì prossimo 26 gennaio sia una giornata di preghiera per la pace.

Papa Francesco

Le ultime notizie dalla tua comunità

Dalla redazione di Condividere X Unire

E tu non vuoi Condividere X Unire?

Anche in questi tempi tribolati una selezione di articoli, materiali e riflessioni per crescere come comunità cristiana. Tutto nella newsletter parrocchiale, curata dalla redazione di “Condividere X Unire”: iscriviti gratuitamente e rimaniamo uniti da vera comunità.

VUOI UN PICCOLO ASSAGGIO? LEGGI L’ULTIMA NEWSLETTER ⤵️

Prepariamo la domenica

Le letture previste dal rito ambrosiano. Le disponibilità per servire Messa come lettore, voce guida, corista o musicista. La selezione di canti per queste domeniche, compresi i testi per seguire la celebrazione dal proprio smartphone.


Da Piazza San Pietro

Francesco: Dio abita tra di noi, raccontiamogli i problemi del nostro tempo

Il Papa, all’Angelus domenicale, esorta i fedeli ad entrare in intimità con il Signore: “Davanti al presepe, parliamogli delle nostre vicende concrete. Invitiamolo nelle nostre oscure ‘stalle interiori'”. L’invito a non avere paura: “Se il tuo cuore ti sembra troppo disordinato o inquinato dal male, non chiuderti”

Tweet dalla Chiesa


Sostieni la tua parrocchia con una donazione!

In questa pandemia, con meno Messe e meno persone, la nostra parrocchia fa fatica a coprire anche le spese ordinarie, senza voler far mancare il supporto a chi ha più bisogno. Chiediamo a tutti di farsi carico delle necessità economiche della comunità con un piccolo contributo. Lo sapevi che qui puoi donare con carta di credito, PayPal, Satispay in maniera sicura e riservata al 100%?


Crescere con lo sport insieme all’ODI Turro

L’associazione sportiva dilettantistica della nostra comunità riunisce diverse squadre di calcio e basket, con ragazzi di tutte le età. Vivi con noi le emozioni dei nostri ragazzi!

Apri Chat
1
Hai bisogno di aiuto?
Buongiorno! 👋🏻
Come possiamo aiutarti?